Blog

Home >Blog > Articoli

03/01/2017

Avviare un negozio online: 10 consigli utili per partire alla grande

Avviare un negozio online: 10 consigli utili per partire alla grande

le cose da sapere per aprire un negozio online

Stai per  avviare  un sito e-commerce per vendere online i prodotti/servizi della tua azienda ?  Sei in alto mare ? Non disperare, sei nel posto giusto.Abbiamo individuato 10 regole da seguire per avviare un  e-commerce di successo.
Per vendere online devi dare visibilità al tuo negozio virtuale, per rendere popolare il tuo nuovo e-shop non ti resta che posizionarlo sui motori di ricerca attraverso una selezione di keywords molto ricercate.Affinché tale condizione diventi realtà  ti consigliamo di approfondire quanto segue:
 

1. la scelta della piattaforma e-commerce.A tal proposito non siamo in grado di consigliarti la soluzione migliore, semplicemente perchè non esiste, la valutazione resta soggettiva e deve  basarsi su  determinati criteri:
a) deve adattarsi al tuo negozio online
b) deve rendere possibile il collegamento con il tuo  gestionale per sincronizzare in tempo reale la disponibilità dei prodotti in magazzino
c) deve risultare semplice ed intuitiva nell' utilizzo quotidiano


2. Individuare l' hosting o il server giusto è fondamentale per il successo del nuovo progetto di vendita online,
a) deve avere risorse a sufficienza per garantire velocità e fluidità al sito, per evitare lunghe attese che posso indurre l' utente all' abbandono prematuro del sito
b) deve essere raggiungibile 24 ore su 24 per 365 giorni all' anno
c) preferibilmente acquistare un servizio hosting geolocalizzato sul territorio dove si intende aprire il negozio online.
d) compatibilmente con il budget a disposizione scegliere una soluzione server dedicata o vps, mentre se non si vuole investire grandi cifre, preferire un hosting condiviso ma non troppo affollato.
e) Rassicura i tuoi potenziali clienti con un certificato SSL che garantisce la sicurezza delle transazioni attraverso la crittografia dei dati.

 

3. L' e-commerce deve essere tassativamente mobile friendly: il 60/70% dei potenziali clienti  naviga e acquista online in mobilità attraverso l' utilizzo di smartphone e  tablet. 

4. Scrivi testi e  descrizioni ottimizzate per la Seo (Search Engine Optimization): evita il copia e incolla delle descrizioni  dei prodotti, Google penalizza i siti  con contenuti duplicati. Le schede prodotto devono essere originali e il più complete possibile, offri consigli sull' utilizzo, sulla manutenzione e cerca di includere  all'interno dei testi le Keywords giuste per farti trovare dai motori di ricerca. Se intendi  vendere all' estero, non puoi non avere  la versione in altre lingue del tuo sito, evita le traduzioni automatiche e affidati a  traduttori esperti madrelingua, in modo da ottenere un buon posizionamento sui dei motori di ricerca internazionali.

5. Fidelizza i clienti  grazie a sconti, coupon e newsletter settimanali 

6. Interagisci sui social: non utlizzare i social network per vendere a tutti i costi, non sono progettati per questo fine.Piuttosto cerca di incuriosire e di attirare l' attenzione con contenuti originali e di qualità.

7. Concretizza al massimo il processo di vendita: ottimizza e semplifica le operazioni di registrazione e acquisto.

8. Crea la tua reputazione online: guadagnati la fiducia dei tuoi clienti, evidenziando: riferimenti societari, condizioni di vendita, garanzia dei prodotti, metodi di pagamento certificati e spese di spedizione visibili già dal carrello, scegli un corriere veloce e affidabile.

9. Garantisci assistenza post vendita: cerca di essere sempre  disponibile per risolvere tempestivamente  dubbi e problemi segnalati dai clienti

10. Pubblicizza : attraverso campagne Google Adwords e Facebook Adv,  e-mail marketing e poi attraverso campagne di remarketing, che mostrano annunci personalizzati a chi ha mostrato interesse verso un tuo articolo.

In conclusione chiunque, con un pò d' impegno e un minimo di competenze informatiche, potrebbe cimentarsi nello sviluppo di un progetto e-commerce.E' scontato ribadire che per ottenere buoni risultati,  è opportuno affidarsi a professionisti qualificati.